Italian Wonder Ways In Cammino dai Cinque Continenti

ltalian Wonder Ways In Cammino dai Cinque Continenti

É in corso l’iniziativa Italian Wonder Ways (IWW); il primo appuntamento per la stampa si è svolto a Roma il 30 giugno nel Palazzo Lateranense, successivamente  l’Agenzia Regionale per il Turismo (ART) ha incontrato i territori per presentare il programma per la Via Francigena del Sud Terracina e Frosinone.

Detta per sommi capi le Regioni Umbria, Toscana, Marche e Lazio hanno aderito ad un progetto di comunicazione volto a pubblicizzare i 5 Cammini del Centroitalia, questo progetto si chiama Italian Wonder Ways e prevede di far vivere l’esperienze dei cammini italiani a 100 blogger/giornalisti internazionali (20 per ciascun cammino).

Questa è la prima edizione, si prevede quindi di replicarla (secondo quanto detto durante la presentazione a Terracina) anche il prossimo anno su tratte diverse rispetto a quelle individuate nel 2016 ma sempre sugli stessi cammini.

IWW è coordinato e gestito dal Consorzio Francesco’s Way.

Programma

Per ciascun cammino sono individuati dei Tour Leader che accompagneranno i blogger e cercheranno di facilitare la buona riuscita dell’evento.

Ai blogger sarà offerto molto materiale iconografico e documentaristico online in modo che ne possano far uso sui loro canali social. Sarà quindi importante un lavoro collettivo di proposta di materiale multilingue (almeno inglese) e fotografico per illustrare non solo i tratti di VFS che concretamente saranno attraversati ma anche e soprattutto le zone che non saranno viste (almeno in questa edizione). La documentazione dovrà essere sugli aspetti salienti del territorio: natura, cultura, archeologia, storia, tradizioni ed enogastonomia.

I blogger percorreranno tratti ora della VFS-Appia ora della VFS-Prenestina ricavandone una diretta e personale esperienza che potranno divulgare attraverso i canali social con un effetto che possiamo ipotizzare in alcune centinaia di migliaia di contatti; si tratta quindi di una campagna di comunicazione molto moderna, dinamica e potenzialmente di grandissima efficacia ma che presenta alcuni importanti rischi che, come territorio, dovremo fronteggiare tempestivamente.

I 20 giornalisti che saranno inviati sul nostro territorio sono esperti di cammini e non mancheranno di notare sia gli aspetti positivi (moltissimi) che quelli negativi (e ce ne sono!), primo tra tutti la quasi totale mancanza di segnaletica nonchè la presenza in alcune zone di rifiuti e piccole discariche abusive.

Iniziative Locali

Sarà opportuno, anche in vista dell’imminente emanazione di uno standard per la segnaletica anche per la Via Francigena del Sud analogo a quella del Nord, pensare ad un’azione di risistemazione della segnaletica (anche di tipo leggero), di rimozione delle discariche e raccolte abusive di rifiuti visibili lungo i percorsi nonché di sfalcio dell’erba ove necessario. Non mancherà la possibilità di un’azione coordinata e sinergica tra enti regionali e locali ed associazioni di volontariato.

Per quanto riguarda le varie tratte è convinzione degli organizzatori che sia opportuno che i territori, anche quelli non direttamente coinvolti, propongano eventi, gruppi di animazione, contenuti che possano arricchire l’esperienza dei blogger. In questo senso sarà opportuno che sia comunicato ai funzionari dell’Agenzia Regionale del Turismo (ed in copia anche a chi scrive in qualità di Tour Leader) quali proposte vengano avanzate dal territorio: fiere, sagre, feste, disponibilità di gruppi d’animazione (anche musicale) e folkloristici.

Sono possibili anche degustazioni di prodotti tipici (non monomarca) da effettuare presso i punti dove è prevista una sosta. Non è ragionevole proporre materiale fisico (libri, depliant ecc.) illustrativo poichè la maggior parte del percorso si svolge a piedi.

Credo sia evidente a tutti che il risultato, positivo o meno che sia, avrà un importatissimo effetto sull’immagine di tutti i comuni e della qualità del territorio da Roma sino ai confini meridionali del Lazio ed è quindi nell’interesse di tutti collaborare attivamente a che questa iniziativa abbia il successo che ci si aspetta.

Programma per i Vari Itinerari

ltalian Wonder Ways In cammino dai cinque continenti

Sette giorni lungo gli itinerari del Lazio, dell’Umbria, della Toscana e delle Marche. Evento dedicato a giornalisti internazionali, blogger, esperti della diffusione turistica.

VIA LAURETANA   Cammino Francescano della Marca.

Loreto – Assisi (Km 81 + 14)

Tour Leader

  • Mons. Paolo Giulietti
  • Francesco Mattioli
l° giorno Giovedì 22 Sett.
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
lII° giorno Sabato 24 Sett.
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Trasferimento a Colfiorito
  • Colfiorito – Foligno (km 24,5)
  • Pernottamento a Foligno
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Foligno-Assisi (km 19,5)
  • Trasferimento a La Storta
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino.
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza

VIA DI FRANCESCO

La Verna – Assisi (Km 56 + 14)

Tour Leader
  • Gigi Bettin
  • Francesco Battisti
Referenti Regione Lazio
  • Annabella Colandrea
  • Marina Palazzoli
l° giorno Giovedì 22 Sett.
  • Arrivo e trasferimento a La Verna
  • Celebrazione in santuario
  • Pernottamento a La Verna Convento foresteria
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
  • La Verna-Pieve S. Stefano (km 15)
  • Trasferimento a Gubbio
  • Pernottamento a Gubbio Hotel Ducale
lII° giorno Sabato 24 Sett.
  • Trasferimento a Valfabbrica
  • Valfabbrica-Assisi (km 15)
  • Pernottamento ad Assisi Hotel Priori
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Assisi-Spello (Km 13)
  • Pernottamento a Spello La Bastiglia
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Trasferimento a Stroncone
  • Stroncone-Greccio {Km 13}
  • Trasferimento a La Storta
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino.
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza

VIA AMERINA

Assisi – Roma (Km 81 + 14)

Tour Leader
  • Giancarlo Guerrini
  • Gianluca Cerri
Referenti Regione Lazio
  • Luigi Piastra
  • Roberta Evangelisti
l° giorno Giovedì 22 Sett.
  • Arrivo e trasferimento a Assisi
  • Celebrazione in basilica
  • Pernottamento ad Assisi Hotel Priori
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
  • Trasferimento a Castel dell’Aquila
  • Castel dell’Aguila-Amelia (km 15)
  • Pernottamento ad Amelia Ostello Amelia
lII° giorno Sabato 24 Sett.
  • Amelia-Orte (km 18)
  • Visita Orte sotterranea
  • Pernottamento a Civita Castellana Relais Falisco
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Orte-Corchiano (km 13)
  • Trasferimento a Civita Castellana
  • Pernottamento a Civita Castellana Relais Falisco
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Trasferimento a Stroncone
  • Stroncone-Greccio {Km 13}
  • Trasferimento a La Storta
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino.
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza

VIA FRANCIGENA DEL NORD

Lucca- Roma (Km 79 + 14)

Tour Leader
  • Chiara Leone
  • Simone Quilici
Referenti Regione Lazio
  • Simone Quilici
  • Antonella Giacomini
l° giorno Giovedì 22 Sett.
  • Arrivo e trasferimento a Lucca
  • Celebrazione in Cattedrale
  • Pernottamento a Lucca
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
  • San Gimignano/Trasferimento a Badia a Isola
  • Badia a Isola-Siena (km 24)
  • Pernottamento a Badia Isola
lII° giorno Sabato 24 Sett.
  • Badia Isola – Monteriggioni
  • Trasferimento a Le Briccole
  • Le Briccole- Radicofani (km 18)
  • Pernottamento a Radicofani
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Monteriggioni – Siena (km 20l
  • Trasferimento ad Acquapendente
  • Visita del Santo Sepolcro e Pernottamento ad Acquapendente
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Trasferimento a San Lorenzo Nuovo
  • San Lorenzo Nuovo-Bolsena {km 13}
  • Pranzo a Bolsena e trasferimento a Montefiascone con visita dei siti storici
  • Trasferimento a Formello e visita dell’ostello per pellegrini
  • Trasferimento a La Storta
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza

VIA FRANCIGENA NEL SUD DEL LAZIO

Minturno/Cassino – Roma (Km 88 + 14)

Tour Leader
  • Monica D’Atti
  • Marco Aguiari
Referenti Regione Lazio
  • Maria Vincenza Zongoli
  • Annamaria Mantione
l° giorno Giovedì 22 Sett.
  • Arrivo e trasferimento a Formia
  • Pernottamento a Formia
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
  • Trasferimento a Itri
  • Itri Fondi (km 16)
  • Visita del Monastero di San Magno
  • Trasferimento a Terracina e visita del tempio di Giove Anxur
  • Pernottamento a Terracina
lII° giorno Sabato 24 Sett.
  • Trasferimento a Fossanova e cerimonia di accoglienza
  • Fossanova Priverno (km 10)
  • Trasferimento Ferentino
  • Pernottamento a Ferentino
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Trasferimento ad Anagni
  • Anagni-Piglio (km 11)
  • Pranzo a Piglio all’Osteria del Vicolo Fatato
  • Trasferimento a Nemi
  • Pernottamento a Nemi
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Nemi-Castelgandolfo {km 15}
  • Trasferimento a La Storta
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza

CAMMINO DI BENEDETTO

Norcia -Cassino (Km 83 + 14)

Tour Leader
  • Simone Frignani
  • Maurizio Forte
Referenti Regione Lazio
  • Miriam Marini
  • Annabella Colandrea
l° giorno Giovedì 22 Sett.
  • Arrivo e trasferimento a Norcia
  • Celebrazione nell’Abbazia
  • Trasferimento a Rieti
  • Rieti sotterranea
  • Pernottamento a Rieti
lI° giorno Veneredì 23 Sett.
  • Trasferimento a Castel di Tora
  • Castel di Tora -Orvinio (km 17)
  • Trasferimento a Subiaco
  • Visita del Sacro Speco e Monastero Santa Scolastica
  • Pernottamento a Fiuggi
lII° giorno Sabato 24 Sett.
  • Trasferimento a Subiaco
  • Subiaco – Trevi ( km 17)
  • Trasferimento a Guarcino e degustazione degli amarettì tipici
  • Pernottamento a Fiuggi
IV° giorno Domenica 25 Sett.
  • Trasferimento a Trisulti e accoglienza
  • Trisulti-Casamari (km 18)
  • Accoglienza Abbazia di Casamari (km 20)
  • Trasferimento ad Arpino
  • Pernottamento ad Arpino
V° giorno Lunedì 26 Sett.
  • Arpino-Rocasecca (km 18)
  • Trasferimento all’Abbazia di Montecassino
  • Visita dell’Abbazia
  • Trasferimento a La Storta in serata
  • Meeting Comune a La Storta Per tutti meeting presso il Castello della Castelluccia o presso Casali del Pino
  • Cena Prodotti Locali a La Storta Cena per tutti i camminatori presso l’Agriturismo Casali del Pino a La Storta, con prodotti tipici locali.

VI° giorno Martedì 27 Sett.

  • Trasferimento presso la Riserva Naturale dell’lnsugherata- Via Cassia 1081
  • Percorso a piedi nella Riserva dell’lnsugherata e Monte Mario – Via Trionfale – San Pietro (km 16) con accompagnamento di Antonella Giacomini di Roma Natura e i guardaparco
  • Visita alla Chiesa di San Lazzaro ai Lebbrosi sulla Via Francigena (via Trionfale) con cerimonia di accoglienza, concerto medievale e buffet del pellegrino
  • Passaggio della Porta Santa
  • Arrivo a San Pietro
  • Cena di gala a Castel Sant’Angelo
  • Pernottamento a Roma

VII° giorno Marcoledì 28 Sett.

  • Udienza Pontificia
  • Partenza
Cammini Ciclovie Ippovie del Lazio - Focal Point

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra lista per avere tutte le novità direttamente nella tua casella di posta.

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest