Anno Nazionale dei Cammini d’Italia

Anno Nazionale dei Cammini d’Italia

La Direttiva, che vi invito a leggere con attenzione, stabilisce dei punti molto importanti per il futuro del sistema dei Cammini in Italia perché, oltre ad indire l’Anno dei Cammini per il 2016, stabilisce una procedura dal basso, attraverso un lavoro di ricognizione che coinvolgerà anche le Regioni e le sedi periferiche del MIBACT, per arrivare ad elaborare un ATLANTE DEI CAMMINI D’ITALIA che, senza nulla togliere alla ricchezza di idee progettuali anche di dimensione locale, tenta di mettere a sistema i progetti più significativi di livello europeo, nazionale e regionale e che abbiano le caratteristiche di effettiva fruizione nei territori interessati.

Direttiva Del Ministro Dei Beni E Delle Attività Culturali E Del Turismo

Direttiva Del Ministro Dei Beni E Delle Attività Culturali E Del Turismo

La presente direttiva impartisce disposizioni agli Uffici allo scopo di programmare e realizzare efficacemente le azioni di valorizzazione dei “cammini”.
Uffici destinatari sono il Segretariato generale e la Direzione generale Turismo, che, a loro volta coordinano l’azione dei Segretariati regionali, nell’esercizio delle rispettive competenze di promozione delle politiche turistiche nazionali, valorizzazione del patrimonio culturale e delle identità territoriali…

Cammini Ciclovie Ippovie del Lazio - Focal Point

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra lista per avere tutte le novità direttamente nella tua casella di posta.

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest